Tag

, , , , ,

562920_265386010237296_1862777723_n

di Elisa des Dorides

Sono al secondo lavoro in studio, i Nevroshockingiochi. Del gruppo attivo dal 1999 fanno parte Alessandro Bracalente (voce, chitarra), Mauro Mezzabotta (basso), Massimo Marini (chitarra, voce), Riccardo Maccari (chitarra, synth) e Paolo Baioni (batteria). Dopo il loro primo album L’imperfetto storico del 2009, dall’underground musicale maceratese, registrato con Fabio Magistrali, sta per prendere forma una perla di rumorismo e grunge meditabondo dagli echi anni Novanta. Lo si sente in Tempi morti che si muove in un’allucinata ambientazione nelle pareti di un tempo che non scorre, mentre stordisce Senza lingua, brano dalla ritmica serrata, vorace la nevrastenica chitarra come la lingua che “non distingue, ingurgita”. Si finisce nei gironi noise con ViaDanteviadante dove gli strumenti fanno tempesta. Questa è musica intrisa di sapori di realtà che si dimena sul Ritmo spastico, brano punta ad esaltare i nervi pestati dalla batteria. Prove in laboratorio di fragori e stridori, allarmi elettrici e ossessivi: questo è l’assaggio con nessuna pulsazione regolare.

(nella foto Nevroshockingiochi)